NON SOLO GIORNALISMO A MONTECARLO PER IL NOSTRO EDITORE, INVITATO A PRODURRE FICTION SUL MONDO DEL CALCIO

di Sole Ferrero MONACO. In questo periodo in cui si delineano progetti, si concludono accordi e si decidono gli investimenti più importanti per il prossimo anno, il Principato di Monaco è davvero il luogo ideale. L’abbondanza di ambienti piacevoli e attrezzati, messi a disposizione dalla proverbiale accoglienza di Montecarlo, infatti, favorisce i rapporti d’affari ad alto livello e certamente aiuta a consolidarli. La settimana scorsa, il produttore romano Angelo Bassi con la moglie, la giornalista di Sorrisi & Canzoni Lucia Di Spirito, e il “boss dei boss” dei procuratori del calcio mercato internazionale, Antonio Caliendo con la sua compagna di vita, la giornalista di Rai Due Alessandra Canale, hanno incontrato il nostro direttore-editore Ilio Masprone. In un’atmosfera distesa e davvero fattiva, anzi “produttiva”, gli è stata chiesta la sua eventuale disponibilità ad intervenire a un originale progetto cinematografico, le cui riprese si svolgerebbero principalmente a Monaco. Si è discussa la fattibilità di un progetto per la produzione di una serie di Fiction televisive avente come protagonista il mondo del calcio internazionale, partendo proprio dal Monaco Calcio, quest’anno tra le grandi squadre sia in European League che nel campionato di Francia, quasi alla pari con il mitico Paris Saint Germain. L’intramontabile fascino del Principato di Monaco e del suo quartiere più glamour, Monte-Carlo, sembra insomma essere la sede perfetta per parlare di quel grande business che è il calcio in tutto il mondo. Il vulcanico Angelo Bassi è convinto della bontà dell’idea, che si baserebbe su sceneggiature spumeggianti e ricche di spunti e, anche a seguito delle recenti Olimpiadi di Rio, con accenni ad altri sport tra i più amati e seguiti nel Principato, come il celebre Grand Prix di Formula Uno e il Rolex Masters di Tennis. Dalle competizioni che attirano milioni di fans alle avventure galanti dei campioni, dalla loro popolarità in tutti i media fino ai retroscena sovente drammatici, quello del calcio è mondo che pare effimero ma che è fatto anche di sacrifici e di rinunce, e potrebbe prendere il cuore della gente. Se tutto procederà come previsto, presto si darà il ciac d’avvio alle prime scene a Monaco, in Italia e in particolare a Torino, sede di due mitici Football Clubs, ma anche in Francia e in alcuni paesi africani. Ilio Masprone sarebbe incaricato della produzione, vista la sua esperienza organizzativa e la perfetta conoscenza del territorio. A presto le news su INTERNATIONAL INFO.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: